Spaghetti con zampone croccante e carciofi

bucatini-zampone-carciofi

Ingredientizampone di Modena IGP

  • Zampone di maiale 1 kg
  • Carciofi n. 5
  • Pasta bucatini 400 gr
  • Prezzemolo 4 rametti
  • Aglio tritato 1 spicchio
  • Acqua 200 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Limoni n. 1

Procedimento

Per realizzare i bucatini con zampone croccante e carciofi iniziate dalla pulizia dei carciofi: tagliate il gambo del carciofo alla base. Con l’aiuto di un coltellino eliminate le foglie esterne più dure. Tagliate a metà il carciofo ed eliminate quindi la barba del carciofo: con un cucchiaino incidete tutto il perimetro interno del carciofo. A questo punto tagliate a listarelle i carciofi e poneteli in una ciotola piena di acqua dove avete spremuto il succo di limone in modo da non farli annerire, lasciate nell’acqua anche il limone spremuto per un miglior risultato.

Ponete sul fuoco una pentola capiente colma di acqua e fate cuocere lo zampone nel suo involucro per circa 20 minuti. A cottura ultimata scolate lo zampone, estraetelo dalla busta termica e lasciatelo scolare in un colino. Eliminate la pelle e tagliate lo zampone a fette che andrete a tritare grossolanamente.

Tenete da parte il trito di zampone e ponete una padella sul fuoco, versate un filo di olio, aggiungete uno spicchio di aglio e il prezzemolo tritato. Scolate i carciofi dall’acqua di conservazione, eliminate il limone con una pinza da cucina e versate le listarelle di carciofi nella padella.

Fate saltare in padella i carciofi a fuoco vivace per circa 10 minuti fino a farli ammorbidire, unendo 200 ml di acqua per non farli asciugare in cottura. Salate, pepate a piacere ed eliminate lo spicchio d’aglio.

In un altro tegame versate il trito di zampone e cuocetelo a fuoco vivace per qualche minuto, il tempo necessario per renderlo croccante, unite poi i carciofi saltati nella stessa padella e cuocete per pochi minuti per insaporire. Intanto ponete sul fuoco una pentola dai bordi alti piena di acqua salata, portate al bollore e versate i bucatini.

Cuocete la pasta per circa 10 minuti o il tempo indicato sulla confezione. Quando sarà al dente, scolatela avendo cura di conservare parte dell’acqua di cottura. Unite la pasta al sugo di carciofi e zampone, mescolate per insaporire gli ingredienti e unite un mestolo di acqua di cottura. Fate saltare i bucatini con zampone e carciofi in padella un minuto e poi serviteli ben caldi.

Inserisci un commento

Puoi utilizzare questi HTML tags e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>