Chi siamo

fattura antica 1 (3)A pochi chilometri dalla Città, nei pressi dell’uscita autostradale di Modena Sud, LA BOTTEGA di Adriano Grosoli dal 1891, riconosciuta come Bottega Storica dell’Emilia Romagna propone i migliori prodotti della tradizione modenese ed un’ampia gamma di eccellenze italiane.

Aceto Balsamico di Modena, Lambrusco, Parmigiano Reggiano rappresentano il cuore della Bottega, come accadeva già nel 1891.

A quel tempo, Adriano Grosoli e i suoi tre figli gestivano La Premiata Salumeria di Adriano Grosoli, un punto di ritrovo per chiunque uscisse dalla città di Modena e si dirigesse verso le campagne e il vicino Appennino.

Qui si potevano trovare gustosi salumi e formaggi freschissimi, ma anche Aceto Balsamico e Lambrusco, tutti prodotti dalla famiglia Grosoli con passione, dopo un’attenta selezione delle materie prime di migliore qualità.

Li si poteva acquistare oppure consumare in loco, nell’adiacente osteria.ammiraglio senza cornice

Negli anni ’30, La Premiata Salumeria divenne a tutti gli effetti un ristorante, teatro  di banchetti conviviali (come testimonia il menù di una cena organizzata in onore del maggiore dell’Aeronautica Umberto Nannini) e testimone del rituale incontro di inizio stagione tra Enzo Ferrari e Nuvolari.

Adriano Grosoli - fondatoreNel dopoguerra il figlio Mario trasferì a Modena la ‘Bottega’ in cui era ormai entrato anche il nipote Adriano: con la moglie Luciana, seguendo la tradizione famigliare, continuarono a proporre prodotti tipici di altissima qualità, piatti pronti (gnocco fritto, baccalà e polenta), tortellini e tortelloni, torte e dolci serviti con cortesia ed esperienza.

Nel 1974 una nuova svolta imprenditoriale: Adriano decise di dedicarsi esclusivamente alla produzione del prodotto agroalimentare simbolo della città di Modena, l’Aceto Balsamico.

Ma Adriano non ha mai smesso di pensare alla storia della sua famiglia e alla sua esperienza di Bottega. Oggi, col supporto delle figlie Mariangela e Alessandra, ha riaperto a San Donnino, in Via Vignolese 1503, l’antica Bottega del nonno, che affianca al rapporto diretto e personale col cliente, una nuova e più moderna attività: la commercializzazione on-line delle squisite eccellenze modenesi.